Percorso Didattico

Scarica la brochure

Il corso si svolge il venerdì pomeriggio e il sabato mattina, nel periodo gennaio 2022 - settembre 2022 ed è articolato in 6 moduli didattici in presenza fruibili anche sulla piattaforma Microsoft Teams e 10 moduli didattici online obbligatori.

Le videolezioni interattive e altri materiali didattici online sono fruibili attraverso strumenti di e-learning.

Durante il corso sono sviluppati casi applicativi, esaminati strumenti e tecniche operative di auditing e controllo di gestione.

Al termine del corso, è previsto un project work sotto la guida di un tutor accademico per il conseguimento del titolo di Master Universitario di primo livello in Auditing, Finanza e Controllo.

 Il programma formativo prevede la partecipazione attiva degli allievi mediante discussione di casi, simulazioni aziendali ed esercitazioni on line.

La frequenza in aula è obbligatoria per almeno il 70% dei moduli (le giornate di mancata frequenza devono essere comunque recuperate nell'ambito dell'offerta didattica complessiva).

L'acquisizione dei crediti relativi ai singoli moduli didattici presuppone il superamento delle verifiche, intermedie e finali, specificamente predisposte.

E' possibile concorrere all'attribuzioni di agevolazioni alla contribuzione a copertura parziale della quota di iscrizione.

Sono previste riduzioni sulla quota di iscrizione anche nel caso di iscrizione di due o più allievi provenienti dalla stessa azienda. 

La partecipazione al Master consente di conseguire i Crediti Formativi Professionali per la formazione continua di Dottori Commercialisti e Avvocati e i Crediti Formativi Universitari previo il superamento delle prove di verifica individuali e di gruppo.

Gli argomenti trattati sono i seguenti:

 

Argomenti

Il risk management e l’implementazione dei sistemi ERM. Gli strumenti di risk assessment. Il reporting dei rischi agli organi di governance.

Sistema dei controlli interni: inquadramento, strumenti e tecniche di valutazione. L’internal auditing: struttura, metodologie e processi

Pianificare e svolgere le attività di internal auditing. Gli interventi di operational auditing dei processi di acquisto, commerciali e amministrativi.

La progettazione dei Modelli 231. I rischi di compliance 231 e i controlli interni. Le attività dell’Organismo di Vigilanza. Le verifiche e l’aggiornamento dei Modelli 231.

Lavori di gruppo: simulazione di un intervento di auditing

Analisi, gestione e contabilità dei costi: direct costing. e full costing. Dalla contabilità per centri di costo all’ Activity Based Costing.

Approfondimenti sull’analisi dei costi. La Business Intelligence applicata all’analisi dei costi e delle performance.

Analisi dello stato patrimoniale finanziario e per pertinenza gestionale. Valutazione delle performance finanziarie e reddituali. Analisi del conto economico attraverso diverse logiche di riclassificazione. Utilizzo di indici di bilancio.

Analisi del bilancio per flussi. Rendiconto finanziario in ottica civilistica e gestionale. L’OIC 10 per redigere il rendiconto finanziario. Analisi del cash flow.

Il processo di budgeting: l’impostazione dei sistemi di budgeting economico-finanziario. Il budget tra gli aspetti contabili ed organizzativi. Dai budget operativi ai budget finanziari.

Approfondimenti sul budget: la costruzione dei budget operativi. Possibili articolazioni del budget di vendita. Dal budget di vendita al budget di produzione. Il budget degli investimenti.

Analisi degli scostamenti: la scomposizione degli scostamenti reddituali verso possibili azioni correttive. Il reporting direzionale: finalità e possibili articolazioni

Metodologie di costruzione e analisi del Business Plan. Realizzare una business idea. Le diverse fasi per redigere un business plan e le sue principali finalità.

Modelli e strumenti di simulazione economico-finanziaria. Modelli predittivi per la definizione degli obiettivi aziendali e l’attività di programmazione. Un percorso di sintesi e analisi dei dati economico-finanziari.

Prova Individuale sul controllo di gestione

Il processo di revisione. La pianificazione del lavoro. Le verifiche sulla continuità aziendale.

La revisione del ciclo passivo. La revisione del ciclo incassi-pagamenti. La revisione dell’area del personale. La revisione del Patrimonio Netto. Le carte di lavoro. Il controllo di qualità

La revisione dell’area fiscale. Le differenze di revisione. La relazione finale di revisione