FAQ

Modalità di iscrizione

1. Perchè un Master Universitario?

Perchè un Master Universitario è preferibile rispetto ad un generico master, in particolare per il prestigio che l'Università di Pisa vanta nel settore economico-aziendale; perchè vi è un preciso riconoscimento legale del titolo in Italia (legge n. 127 del 15 maggio 1997 e decreto n. 509 del 3 novembre 1999); perchè il valore di questo titolo è riconosciuto anche all'estero.

3. Chi può accedere al Master in Auditing, Finanza e Controllo?

Possono presentare domanda di ammissione al Master coloro che sono in possesso della laurea in Economia e discipline assimilate, conseguita presso una Università o Istituto Universitario italiano o straniero di pari grado. I titoli riconosciuti per l’accesso al Master sono il Diploma Universitario del vecchio ordinamento e la Laurea Triennale (nuovo ordinamento). Possono inoltre presentare domanda di ammissione coloro che prevedono di acquisire il titolo prima della data di inizio del Corso (art. 1 del Bando di Concorso A.A. 2016-2017). Possono altresì presentare domanda coloro che sono in possesso di laurea in discipline diverse da quelle menzionate purché abbiano maturato significativa e documentata esperienza lavorativa in aziende, Enti o studi professionali.

3. Come posso iscrivermi?

Consegnando il Curriculum vitae e il modello autocertificazione titoli personalmente o inviandoli per mail (master.audit@ec.unipi.it), per fax (050.2210603), oppure a mezzo posta raccomandata alla Segreteria Master AFC presso Dipartimento di Economia e Management, Via Cosimo Ridolfi, 10 - 56124 Pisa

4. A chi è rivolto il Master in Auditing, Finanza e Controllo?

A laureati fortemente motivati a sviluppare le proprie competenze a supporto dei sistemi di controllo e di governo aziendale, ai diversi livelli, da quello amministrativo-contabile a quello gestionale. Si tratta di due percorsi full time con attività formativa in aula nel periodo novembre 2016 – maggio 2017, e successivo stage, in relazione ai diversi orientamenti e di un percorso part time con attività formativa in aula nel periodo dicembre 2016 - luglio 2017 e project work finale.

Questioni economiche e amministrative

5. Sono previste borse di studio?

La quota di partecipazione al Master in Auditing, Finanza e Controllo è di 5.800 Euro. Sono disponibili borse di studio a copertura totale e parziale della quota di iscrizione, offerte da enti e aziende.

6. Quanto costa il Master?

La quota di partecipazione al Master in Auditing, Finanza e Controllo è di 5.800 Euro, in quattro soluzioni (vedi il dettaglio delle indicazioni per i pagamenti alla pagina I costi). La quota comprende il materiale didattico. In particolare: slides e altro materiale usato dai docenti; articoli, casi aziendali esaminati e altro materiale di esercitazione; software di utilizzo individuale e per gli allievi del percorso part time l'accesso tramite alla piattaforma e-learning. Mentre sono a cura dell'allievo i costi di vitto, alloggio e trasferimento per la frequenza dei moduli in presenza.

7. La quota di iscrizione è detraibili ai fini IRPEF?

Il 19% della quota di iscrizione è deducibile fiscalmente.

Aspetti Didattici

8. Quanti Crediti Formativi sono riconosciuti al termine del Master?

La partecipazione al Master consente di conseguire 60 CFU previo il superamento delle prove di verifica individuali e di gruppo e i Crediti Formativi Professionali per la Formazione Continua dei Dottori Commercialisti (ad ogni ora di lezione corrisponde un credito).

9. Come si articola il percorso formativo?

Il Master in Auditing, Finanza e Controllo è strutturato in due parti per gli orientamenti full time: Una parte formativa che prevede interventi in aula tenuti da docenti universitari e manager di successo i quali apportano le loro esperienze professionali. Una parte applicativa consistente in: - uno stage di almeno tre mesi, presso un'azienda di produzione o di servizi. L'orientamento part time è strutturato in: - 10 moduli in presenza che impegnano in venerdì pomeriggio e il sabato mattina - 10 moduli a distanza, nello stesso periodo, con videolezioni e altri materiali didattici fruibili on line mediante la piattaforma e-learning.